Archivi tag: Wanda Landowska

ora d’aria (con variazioni)

Era veramente troppo tempo che non mi recavo il sabato pomeriggio alla Pergola chez gli Amici della Musica; stavolta sono stato ingolosito dalla sempre tempestiva civetta di dacapoalfine (grazie), ed ho rotto le scatole a sufficienza per farmi invitare (arcigrazie) e aprire così il mio 2009 di ascolti dal vivo.
Insomma, c’era Angela Hewitt a proporre le Variazioni Goldberg di Bach.
Di evento trattavasi: la pianista di Ottawa sta infatti conquistandosi, mercé tournées e registrazioni discografiche per la Hyperion, fama di specialista bachiana, e in questa tappa fiorentina si è dedicata all’opera fresca e monumentale che Wanda Landowska etichettò come la più difficile mai scritta per tastiera. Accanto alla partitura, aneddoti e leggendarie interpretazioni che ben conoscete e vi risparmio.
Continua a leggere →
Annunci