Archivi tag: TED Conference

Cuius regio eius et religio: il Grande Inquisitore di Orsini alla Pergola

orsini capuano

Umberto Orsini e Leonardo Capuano © Teatro della Pergola – no copyright infringement intended

Non sapevo che il buon Fëdor e Madrehhh fossero nati entrambi l’undici novembre del 1821 (scherzo ma’). Ciò ha determinato due eventi: il primo che per il compleanno decidessi di regalarle una sera a teatro, il secondo che la La leggenda del Grande Inquisitore avesse la sua prémiere fiorentina proprio in data di ieri.
Così ci siamo trovati alla Pergola e vorrei parlarvi in tempo utile di questo spettacolo, che – lo dico subito – mi è piaciuto senza incantarmi ma che merita di essere visto, oltre che per la bravura di Umberto Orsini, per i molti piani di suggestione e rimuginazione che offre.
Ciò si evince già a partire dall’innervatura drammaturgica: “la leggenda”, vale a dire la creazione letteraria di Ivan Karamazov che – nel romanzo – vive nel racconto che egli ne fa al fratello Alioscia, non è il nucleo della serata, ma piuttosto la apoteosi attoriale che arriva al termine di una riflessione sullo stesso personaggio di Ivan, condotta in un gioco di doppio col suo “demone”, nelle due parti precedenti.
Già, perché lo spettacolo, pur essendo ad atto unico, è idealmente tripartito. Un esordio di trenta minuti tutto affidato alla gestualità e all’oggettistica, con due soli incisi di parlato che si preciseranno in seguito; poi una parte anche parlata di mezz’ora abbondante in cui ciò che era stato anticipato viene ripercorso, chiarificato e ampliato (in questo i due blocchi mi fanno pensare a una versione “non ricombinatoria” di Mulholland Drive); infine come detto il pezzo di bravura, quindici minuti di Orsini con la declinazione della leggenda vera e propria.
Continua a leggere →

Annunci