Archivi tag: Palazzo Corsini

#BIAF2015 – per immagini

L'immancabile selfie dalla terrazza di Palazzo Corsini...

L’immancabile selfie dalla terrazza di Palazzo Corsini.

Non voglio attardarmi in articolesse come feci due anni fa, visto che i giorni sono pochi (ma non troppo pochi). Avete quattro giorni pieni, da stamattina a tutta domenica, per visitare la Biennale dell’Antiquariato 2015. E anche stavolta ne vale la pena. Per far prima (la visione invoglia assai più della parola) ho creato una bacheca pinterest con le mie scelte personali: clicca qui per visualizzarla.
Dovessi proprio portarmi via una cosetta nella distrazione generale, penso che sceglierei uno tra Schiele, Giordano, Boldini. Mentre il premio per lo stand che tra i 78 (due più del 2013) mi ha coinvolto di più lo darei proprio all’ultimo, cioè a Copetti di Udine, coi lavori di Mascherini, Mirko Basaldella (fratello del più noto Afro), Corpora e altri. Dunque mantenete un po’ di energie in coda. Notevole anche l’omaggio a De Chirico di Frediano Farsetti (stand 69), dove potrete ammirare anche Le muse inquietanti.
E buon divertimento.
PS L’occasione è buona per rinviare a due mostre altrettanto importanti a venire: Munich Highlights (Halloween weekend) e Boldini a Milano (23.X/20.XII) presso Bottegantica.

Annunci

dalla Biennale dell’antiquariato

ho appena concluso la visita della Biennale che chiude oggi alle 20. Mi sembra che l’offerta espositiva nei 76 stand fosse (con mio sollucchero) abbastanza sbilanciata verso i dipinti. Ho creato qui sotto uno slideshow delle cose che più mi han conquistato. Direi che il mio personalissimo primo premio del godimento se l’è conquistato la galleria l’Arte Antica di Torino, la quale in poco spazio ha messo su una tale pletora di disegni acqueforti e incisioni-capolavoro (Piranesi, Goya, Chagall, Dürer, etc.) che pareva quasi di essere a Vienna “nell’alveare” dell’Albertina.
Buona visione

Questo slideshow richiede JavaScript.