Archivi tag: Orchestra Mozart

Claudio Abbado (1933-2014)

Sull’enormità del personaggio avete già scritto tutto voi, e al meglio. Io dico una cosa personale e forse ovvia. L’ho ammirato dal vivo una sola volta, al Comunale, a prezzo in una postazione fortunata – un tizio ha scambiato il suo biglietto spettacolare col mio per poter stare accanto alla sua compagna. C’era la sua Orchestra Mozart e un programma classicissimo senza encores: la Tragica di Schubert e la 40 mozartiana. La cosa ovvia che voglio dire è che la sua lettura mozartiana dal vivo mi ha rivelato soluzioni interpretative e “minimi passaggi” nuovissimi a dispetto della mia massiccia frequentazione della sinfonia. E questo è il valore aggiunto di ogni direttore massimo: quello di trovare sempre qualcosa da aggiungere al tuo bagaglio di ascolto, nonostante la pletora di testimonianze e cimenti live e studio.
I suoi dischi cui più sono legato sono quello dei primi due concerti per pianoforte di Bartók (con Pollini e la Chicago: mi si è aperto un mondo) e, appunto, quello con le due ultime sinfonie mozartiane con la LSO – il quale, anche se giudico migliore il Karajan degli anni 50, è stato uno dei miei primi contatti col genere sinfonico.
Sit tibi terra levis, Magister.

abbadometro ok

ieri sera ho colmato una lacuna personale fastidiosa, non avere mai assistito ad una performance del Maestro. I dubbi eran tanti perché da un lato si trattava di un concerto salatissimo (1,65 € / minuto contro, per dire, lo 0,61 del rillingometro di lunedì, con tragitto peraltro ben dissestato) e soprattutto perché venivano affrontate due sinfonie – la Tragica di Schubert e la 40 di Mozart, che possono cadere in pieno nello strale gavazzeniano del “Non eseguire Beethoven”, cioè nel silenzio degli argomenti di fronte alla considerazione se l’esecuzione di alcuni capolavori della classicità possa ancora offrire qualcosa di nuovo ed interessante. Continua a leggere →