doni siciliani

nell’ormai famoso lunedì del Barbiere la mia ospite mi ha portato in dono un graditissimo e gustoso trattato di antropologia spicciola del capoluogo… contemporaneamente è giunto a destinazione il famoso, raro cd di Alberto Favara, "Canti della terra e del mare di Sicilia", etichetta Clarius Audii. Ne abbiamo ascoltato insieme alcuni brani tornando da Fiesole. Sono stato assai colpito dalla bellezza degli arrangiamenti. "Favara" come variazione onomastica italica di Faurè? A sentire certi brani come la ninna-nanna delle donne di Trapani, sembrerebbe di sì. Un sentito e pubblico grazie dunque al maestro Giuseppe Veneziano, augurandosi che le iniziative volte a celebrare questo importante sforzo musicologico proseguano nella loro organizzazione.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...