dono

tanto per cambiare argomento (smile) stamane sono stato gentilmente omaggiato della registrazione dal vivo del concerto fiorentino di Muti, la famosa messa Estherazy. La ripresa è quella effettuata da Radiotre domenica sei febbraio (recital successivo a quello tenuto in mia regal presenza). Anche dopo questo riascolto, con tutta la buona volontà, non riesco a spostarmi di molto dalle impressioni tracciate allora: buona, ottima performance di una partitura non sempre coinvolgente. Incerta soprattutto nei passi iniziali… il famoso tocco di Re MIda, sospetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: