interposizione di persona

riflettendo fugacemente sul lungometraggio di Peter Weir di cui due post sotto, trovavo curioso come si fosse usata per un film ambientato nel 1804 una composizione di un autore nato nel 1872 e vissuto a cavallo tra ottocento e novecento, Ralph Vaughan-Williams. Ciò si spiega dal suo titolo col fatto che si tratta di una Fantasia su un tema originale di Thomas Tallis, che invece fu autore soprattutto di musica sacra ed appartenente al – non vicinissimo cronologicamente alle avventure della HMS Surprise – sedicesimo secolo. Maggiori dettagli qui, compreso un mp3 del tema.
Perché non azzardare da parte degli autori, giustificati dall’ambientazione storica, una versione originale o anche una propria rielaborazione diretta sul tema di Tallis, senza passare da V-W?
Mancanza di tempo e/o di coraggio.





Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...