cambio di vocale

ho terminato il libro di Eskij ascoltando Oskij.
Delitto e castigo mi ha messo a contatto con una galassia di regole universali, di comportamento ma soprattutto di discernimento. Troppo spesso, nella vita reale, annebbiate da pensieri voraci ed instabili.
Sogni d’inverno (sinfonia n. 1) testimonia gia’ una parte della poetica sinfonica del suo autore. Il progressivo ispessimento di un tema semplice semplice, di frequente mutuato dalla tradizione popolare. Il finale della quarta sinfonia e’ un altro esempio famoso.
Ispessimento non tanto tematico, ma di colore. Si prendono o creano motivetti leggeri ed accattivanti e si conferisce loro, pian piano, la pesantezza dell’ottone e la densita’ del romanticismo.






Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...