Sembra proprio il periodo delle cattive notizie. Dopo Albertone ed il Maestro Petrassi, se ne va anche un’altra grandissima, il mezzosoprano Fedora Barbieri, che ci ha lasciato ieri.
Lascio a quest’agenzia il compito di documentarvi sulle numerosissime ed applauditissime gesta di questa mirabolante e mercuriale interprete, nata a Trieste ma fiorentina d’adozione.
Mi limito ad aggiungere il commosso ricordo personale di “Fedorona”, dato il fatto che abitavamo a poche centinaia di metri di distanza. Mi fu presentata qualche anno fa  – in una calda giornata estiva –  dinanzi al bar sotto casa mia, ed alla vicina trattoria “Armando” che è nota per essere il ritrovo degli “addetti ai lavori” del Teatro Comunale, cioè degli artisti (ci ho trovato anche Mirella Freni, Misha Maisky ed altri – ed alle pareti ci sono decine di foto autografate). Io ne approfittai per ascoltare da lei qualche storia o qualche dettaglio interpretativo, e si mostrò molto cordiale e spontanea con il “fan” di turno. Rammento che riteneva che il più grande tenore di sempre fosse stato Jussi Björling – io espressi qualche riserva al riguardo, e conversammo a lungo. Di Trovatore e dintorni.
Del resto la sua interpretazione più acclamata e famosa è stata quella di Azucena, in particolare nella notissima incisione del 1956 alla Scala, con von Karajan sul podio, ed il seguente parterre de roi: Maria Callas, Giuseppe di Stefano, Fedora Barbieri appunto, Rolando Panerai.
Sto appunto ascoltando l’aria di Azucena, “stride la vampa”. Sul libretto si legge “Fedora Barbieri, spirito indomito“. Niente di più calzante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...